Storie di crode, rive, grave, palù, arzeri, valli, idrovore, aqua e tera, tra Venezia e Piave

Le Dolomiti e Venezia, siti unici al mondo, sono unite da un legame fortissimo: l’acqua. Le fonti, i fiumi, le risorgive il sistema delle bonifiche e la laguna sono elementi fondamentali della vita, del modello di sviluppo, dell’agricoltura e delle città.

Mar de Molada abbraccia il bacino del corso del Piave dai monti al mare, Marco Paolini svilupperà un racconto in quattro tappe accompagnato per creare consapevolezza e dare valore alla risorsa idrica da cui dipende la vita del territorio
Tutti viviamo in riva al mare.

Mar de Molada Serrai di Sottoguda (Belluno)
14 settembre 24 h. 7:30
Partecipa
Mar de Molada Certosa di Vedana (Belluno)
21 settembre 24 h. 15:00
Partecipa
Mar de Molada Grave del Montello (Treviso)
28 settembre 24 h.15:00
Partecipa
Mar de Molada Vallevechia (Venezia)
5 ottobre 24  h. 16:30
Partecipa

Compagni di viaggio

In scena un cast artistico che vedrà accanto al narratore Marco Paolini, la cantante Patrizia Laquidara e il musicista Giovanni Frison, un coro popolare di cittadine e cittadini.

  • Coro Valcavasia
  • Coro delle Cicale
  • Piccola banda di Fabbrica del Mondo

Un viaggio condiviso con:

  • Michele Bandini, che ha tenuto i seminari, modello Non Scuola di Marco Martinelli
  • Mirco Artuso e Teatro del Pane, Treviso
  • Rajeev Badhan e SlowMachine, Belluno
  • Farmacia Zooé
  • Marta Dalla Via
  • Sandra Mangini
  • Sandro Buzzati

14 Settembre 2024

Mar de Molada Serrai di Sottoguda

prati di Malga Ciapela, Rocca Pietore – BL

14 settembre ore 7:30

Località Ciapela si trova all’arrivo della funivia Ciapela, dove è possibile parcheggiare. L’area dello spettacolo è raggiungibile in pochi minuti a piedi.
L’afflusso del pubblico sarà regolato da un biglietto d’accesso € 12 (+eventuali commissioni), posto prato.
Sarà disponibile un’area nei prati con panche/sedie per chi ne avesse oggettive necessità.
Gli spettacoli si svolgeranno in luoghi naturali, con modalità rispettose dell’ambiente ospitante, per questo motivo consigliare di ottimizzare i posti auto.
In caso di maltempo gli spettacoli saranno rinviati al giorno successivo.

21 Settembre 2024

Mar de Molada Certosa di Vedana

località San Gottardo, Sospirolo – BL

21 settembre ore 15:00

 Località San Gottardo si trova ……, parcheggi consigliati…….
L’area dello spettacolo è raggiungibile in ……. minuti a piedi.
L’afflusso del pubblico sarà regolato da un biglietto d’accesso € 12 (+eventuali commissioni), posto prato.

Solo per le persone con oggettive difficoltà, saranno disponibili alcune sedie e alcune panche. Gli spettacoli si svolgeranno in luoghi naturali, con modalità rispettose dell’ambiente ospitante, per questo motivo consigliare di ottimizzare i posti auto.
In caso di maltempo gli spettacoli saranno rinviati al giorno successivo

28 Settembre 2024

Mar de Molada Grave del Montello

Parco Ae Barche (Pederobba) – TV

28 settembre ore 15:00 

Il parco Ae Barche si trova ……, parcheggi consigliati…….
L’area dello spettacolo è raggiungibile in ……. minuti a piedi.
L’afflusso del pubblico sarà regolato da un biglietto d’accesso € 12 (+eventuali commissioni), posto prato.
Sarà disponibile un’area nei prati con panche/sedie per chi ne avesse oggettive necessità.
Gli spettacoli si svolgeranno in luoghi naturali, con modalità rispettose dell’ambiente ospitante, per questo motivo consigliare di ottimizzare i posti auto.
In caso di maltempo gli spettacoli saranno rinviati al giorno successivo.

05 Ottobre 2024

Mar de Molada Vallevecchia

Prati di Vallevecchia (Caorle) – VE

5 ottobre ore 16:30

Vallevecchia si trova ……, parcheggi consigliati…….
L’area dello spettacolo è raggiungibile in ……. minuti a piedi.
L’afflusso del pubblico sarà regolato da un biglietto d’accesso € 12 (+eventuali commissioni), posto prato.
Sarà disponibile un’area nei prati con panche/sedie per chi ne avesse oggettive necessità.
Gli spettacoli si svolgeranno in luoghi naturali, con modalità rispettose dell’ambiente ospitante, per questo motivo consigliare di ottimizzare i posti auto.
In caso di maltempo gli spettacoli saranno rinviati al giorno successivo.

Stravedo

Lo Stravedo è quel fenomeno in cui le particolari condizioni dell’aria consentono di vedere oltre il nostro normale orizzonte percepito, di vedere di più. Così capita da Venezia di vedere le Dolomiti e viceversa.

Ogni appuntamento sarà accompagnato da uno Stravedo, un dialogo tra Marco Paolini e uno esperto, che approfondirà gli argomenti legati alla fragilità del rapporto fra acqua e terra, all’interazione tra attività umane e luoghi, alla trasformazione del paesaggio nel tempo, alla riduzione di biodiversità, a come affrontare la crisi idrica, a come incidere sui comportamenti. Come lo stravedo avvicina le Dolomiti a Venezia, così guardare ciò che appare lontano come vicino aiuta a trovare rispetto, attenzione e cura per il luogo che ci ospita.

 

  • Andrea Rinaldo a Vallevecchia, tema idraulica
  • Francesco Vallerani a Pederobba, tema Piave
  • Telmo Pievani, tema biodiversità
  • Nicola Dell’acqua ai Serrai, commissario straordinario, tema siccità
  • Elisa Palazzi, climatologa
  • Stefano Fenoglio, zoologo

FAQ

Le domande frequenti vanno inserite come un blocco di testo normale

Prima domnada?

Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores

Seconda domnada?

Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores

Terza domnada?

Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores

Contatti

Sei un giornalista o agenzia di stampa e vuoi maggiori informazioni sugli appuntamenti di Mar de Molada?

Scrivi a: press@lafabbricadelmondo.org.

Un progetto ideato da Marco Paolini per La Fabbrica del Mondo

Grazie a tutti coloro che si stanno impegnando per realizzare Mar de Molada

organizzato da:

prodotto da:

con il patrocinio di: